top of page

Gala Sofa by Saba


Cristina Celestino disegna per Saba il nuovo sistema di sedute Gala inaugurando cosi la collaborazione con l’azienda.

Il progetto risponde al desiderio di investigare il divano come luogo e non solo come mero prodotto funzionale, alla volontà di smaterializzare il concetto stesso di living tradizionale e di realizzare un divano dalla forte componente progettuale iconografica.



Il “divano” è un luogo di scambi, genera nuove esperienze e plasma gli interni.

Con un sottile riferimento all'atmosfera retro-future dei divani da abitare degli interni anni

'70, la nuova collezione esplora la flessibilità dell'imbottito con un volume no gender,

scultoreo e sofisticato, che si presta ad interpretare diverse visioni di interni, da contesti

abitativi, all’hotellerie. La spina centrale è un setto verticale che disegna curve plissé pronte ad ospitare, sia sul fronte che sul retro, pouf-seduta di diverse profondità.


Molteplici le configurazioni possibili che danno vita ad un divano “ibrido” e flessibile con cui

interagire.

Il nome Gala nell’immaginario collettivo è associato al concetto di eleganza e sofisticatezza,

ma Gala è anche un ornamento, una decorazione realizzata con una striscia di tessuto

increspato e nel nostro caso la Gala diventa la struttura dell’imbottito stesso. Gala è inoltre

uno dei pianeti di Guerre Stellari e un omaggio indiretto al mondo delle stelle, all’ottimismo

e all’avanguardia che caratterizzava quell’epoca.


Vieni a scoprire GALA da Euromobili1968 in via Fasano, Km 1 a Locorotondo presso la Galleria Quintocolore o chiamaci allo 080 4315920

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

OLOS BED

Comments


bottom of page